Telecom Italia in deciso rialzo dopo Recchi su Brasile

miércoles 3 de diciembre de 2014 08:01 GYT
 

MILANO, 3 dicembre (Reuters) - Telecom Italia è in netto rialzo dopo le dichiarazioni di ieri del presidente Giuseppe Recchi, che allontanano l'ipotesi di un accordo, in tempi stretti, per un'integrazione con la brasiliana Grupo Oi.

Aiuta Nomura, che ha alzato il prezzo obiettivo a 1,05 euro da 0,90 precedente con un rating NEUTRAL.

Secondo i trader, il mercato guarda con qualche preoccupazione a un'integrazione con Oi, il fatto che non si faccia subito significa che non c'è urgenza e che Telecom non intende compromettere la situazione del debito.

L'AD Marco Patuano ha detto che intende esplorare la possibilità di un'integrazione, per la quale ha ricevuto mandato dal cda, ma che è prioritaria la disciplina finanziaria.

La maggior parte degli analisti per il Brasile preferisce ancora l'ipotesi stand-alone o la cessione della controllata Tim Brasil.

Alle 12,45 italiane Telecom Italia sale del 2,5% a 91,3 centesimi con scambi a 45,2 milioni di pezzi da una media giornaliera di 111,9 milioni. L'indice europeo delle telecomunicazioni sale dello 0,1%.

((Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia